Omega Seamaster

Se chiedete a qualsiasi appassionato di orologi quale sia la partnership più influente di sempre, senza esitazione risponderanno Omega e James Bond. Jean-Claude Biver, da vero G.O.A.T. dell’industria orologiera qual è, ha avuto la lungimiranza di rifiutare la proposta originale di 50.000 dollari e ha invece negoziato un accordo da 2 milioni di dollari che andava ben oltre il semplice camuffamento del polso. Si trattava di un accordo a 360 gradi che prevedeva l’utilizzo di Bond per pubblicità, promozioni e altri elementi aggiuntivi come orologi in edizione limitata. Ed è proprio questo che ci porta a questo momento: dare un’occhiata da vicino al Seamaster 60 years of Bond Edition in acciaio inossidabile.

Puoi guardare le foto su Instagram

Considerando che la maggior parte di noi conosce il Seamaster 300M, non voglio farvi perdere tempo con una recensione standard dell’orologio. Preferisco invece farvi notare ciò che vi serve davvero sapere, ovvero le novità e le cose importanti di questo modello.

Caratteristiche dell’Omega Seamaster 300M

Poeticamente, il design del nuovo Omega Seamaster 300M 60 Years of James Bond Edition fonde il primo design Omega Seamaster per James Bond, che ha debuttato in GoldenEye, con l’ultimo design visto in No Time to Die, che ha chiuso il mandato di Daniel Craig come Bond. L’utilizzo di una lunetta in alluminio, anziché in ceramica, è un richiamo sia al Seamaster di No Time to Die che a quello di GoldenEye. Il carattere della scala dei tempi è quello che abbiamo visto sulle ultime referenze, compreso il NTTD, ma la sua tonalità blu imita la lunetta in alluminio blu presente sul modello GoldenEye del 1995.

Omega ha abbinato gli indici e la lancetta moderni a un quadrante che condivide lo stesso colore e materiale della lunetta, l’alluminio anodizzato blu ossalico, in omaggio al Seamaster GoldenEye originale. Il motivo a onde è inciso al laser in modo da conferire un aspetto, una profondità e una consistenza più in linea con il modello GoldenEye.

Il bracciale a maglie, invece, strizza l’occhio al NTTD ed è la prima volta che viene prodotto in acciaio. Alcuni acquirenti potrebbero criticare l’ingombro della chiusura, ma è nota per essere una chiusura molto sicura e lo stile del bracciale a maglie è molto confortevole al polso. Si spera che, come per il bracciale in titanio dell’NTTD, Omega realizzi anche un bracciale di dimensioni ridotte per garantire a tutti una vestibilità ottimale. Una rapida nota finale per i puristi del quadrante: non c’è la complicazione della data, come nell’NTTD, quindi l’Omega Seamaster 300M 60 Years of James Bond Edition ha sicuramente un quadrante super pulito.

La lunetta presenta un numero “60” anziché un triangolo come segno di anniversario.

Una delle critiche mosse alle precedenti edizioni di Bond era l’evidente presenza del marchio 007. In linea con il modello NTTD, guardando la parte anteriore dell’orologio non ci sono indicazioni importanti che si tratti di una Bond Edition. Solo chi ha familiarità con la linea Seamaster, in particolare con i modelli apparsi nei film di 007, può notare il richiamo del quadrante all’originale GoldenEye. Ma c’è un’altra cosa che fa capire che si tratta di un modello per l’anniversario di Bond. La scala dei tempi della lunetta, che di solito include un triangolo e un pip, presenta invece il numero 60 in alto. Si tratta di un cenno al 60° anniversario che Bond e Omega stanno celebrando.

La cassa di Omega Seamaster 300M è un po’ più spessa

Le dimensioni dell’Omega Seamaster 300M 60 Years of James Bond Edition sono sostanzialmente in linea con i precedenti modelli Seamaster 300M. La cassa è di 42 mm, poco meno di 50 mm da un lato all’altro del polso. Tuttavia, l’orologio è leggermente più spesso dei modelli precedenti, passando dai 13,2 mm di spessore del Seamaster NTTD o dai 13,8 mm dei modelli Seamaster 300M standard a 14,3 mm di spessore. Tuttavia, se si considera il nuovo fondello speciale da esposizione dell’Omega Seamaster 300M 60 Years of James Bond Edition, la semplice aggiunta di un millimetro o poco più ne vale la pena.

Il fondello moiré ha richiesto quattro anni di lavoro per essere sviluppato

Se l’apertura caratteristica di Star Wars è la grande strisciata di testo giallo, per i film di James Bond è la sequenza di apertura con Bond in silhouette e il disegno della canna della pistola che gira. Omega ha catturato questa apertura iconica con un nuovo fondello con animazione moiré in attesa di brevetto. Omega spiega che: “Questa scena dinamica si svolge sotto lo zaffiro, decorato con una metallizzazione microstrutturata. L’animazione dell’effetto ‘moiré’, in attesa di brevetto, è collegata allo scorrere della lancetta centrale dei secondi a forma di lecca-lecca, per cui l’azione non si ferma mai”. E, per chi se lo stesse chiedendo, questa animazione non influisce sulla riserva di carica del calibro 8806 al suo interno. Regolando il peso della lancetta centrale dei secondi, la riserva di carica rimane di 55 ore come negli altri modelli che utilizzano questo calibro.

Il prezzo di Omega Seamaster

Se il design, la vista e le specifiche tecniche sono i primi fattori che suscitano l’interesse e l’intenzione di acquisto, il prezzo è il fattore decisivo alla fine della giornata. Con un prezzo al dettaglio di 7.000 franchi svizzeri, 2.000 franchi svizzeri in più rispetto al modello standard e 1.500 franchi svizzeri in meno rispetto all’NTTD, ritengo che Omega abbia fatto un ottimo lavoro nel riconoscere la natura speciale del pezzo, pur essendo estremamente equo. E, che siano vere o meno le voci secondo cui questo orologio potrebbe comparire nel prossimo film di James Bond, sospetto che molti faranno la fila per acquistare questo splendido Seamaster commemorativo.

L’Omega Seamaster 300M 60 Years of James Bond Edition è ora disponibile esclusivamente presso le boutique Omega, ma sarà venduto anche dai partner autorizzati. Non si tratta di un’edizione limitata, ma, come l’Omega Speedmaster “Silver Snoopy Award” 50th Anniversary e l’NTTD Seamaster, la produzione sarà limitata ogni anno.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *